EDOARDO ROSADINI é violista e direttore d’orchestra. Nato a Firenze nel 1978.
Ha studiato la viola e si è diplomato sotto la guida di Piero Farulli, violista del leggendario Quartetto Italiano, alla Scuola di Musica di Fiesole . Ha poi continuato i suoi studi sia con Piero Farulli, sia con Hatto Beyerle, violista fondatore del Quartetto Alban Berg. Vincitore di alcuni primi premi in concorsi nazionali, e’ stato prima viola dell’Orchestra Giovanile Italiana e dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi. Ha collaborato con direttori quali Carlo Maria Giulini, Giuseppe Sinopoli, Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Luciano Berio, Claudio Abbado.
Da sempre si è dedicato alla musica da camera sotto la guida di Piero Farulli (Quartetto Italiano), Hatto Beyerle ( Quartetto Alban Berg), Norbert Brainin (Quartetto Amadeus), Milan Skampa (Quartetto Smetana), Johannes Meissl (Quartetto Artis), Pier Narciso Masi, Trio di Milano. Nel 1995 ha fondato il Quartetto Klimt con cui ha un’intensa attività concertistica e discografica in Italia e all’estero.  Molte sono le partecipazioni in trasmissioni della RAI- RadioTelevisione Italiana.
È violista del Quartetto Savinio con il quale svolge un’intensa attività concertistica.
Collabora assiduamente in qualità di violista con l’Ensemble Nuovocontrappunto e con il Contempoartensemble.
E’ docente di Quartetto d’Archi alla Scuola di Musica di Fiesole.
Ha studiato direzione d’orchestra con Piero Bellugi a Firenze. Ha seguito poi i corsi di Colin Metters a Dresda e a Mosca, di Jorma Panula e Gabriele Ferro alla Scuola di Musica di Fiesole.
E’ direttore dell’Orchestra dei Ragazzi e Orchestra Galilei della Scuola di Musica di Fiesole con le quali svolge un’intensa attività didattica e concertistica.
E’ Direttore Musicale dell’Orchestra “I Nostri Tempi”. Ha lavorato con con solisti quali P.N.Masi, S.Accardo, M.Fossi, D.Schwarzberg, P. Vernikov, O.Ghiglia, A. Ivaskin, C.Rossi ,A. Lucchesini, D.Rossi.
Molto attivo anche nella musica contemporanea ha collaborato attivamente con Sofia Gubaidoulina, Krzysztof Penderecki e Peter Maxwell Davies.
Nel luglio  2016 con l’Orchestra dei Ragazzi della Scuola di Musica di Fiesole ha vinto il World Orchestra Festival di Vienna con concerto finale nella Sala d’Oro del Musikverein. È  invitato a festival e a stagioni concertistiche in Italia e all’estero.