Claudia Gori si è diplomata in Pianoforte, Clavicembalo, Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, dove ha conseguito anche il Diploma di II livello in Discipline Musicali: Pianoforte Solista, e in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio “Girolamo Frescobaldi” di Ferrara.

Sempre a Firenze ha conseguito la maturità in lingue straniere: inglese, francese, tedesco. Ha seguito corsi di interpretazione musicale tenuti dai Maestri Rosalyn Tureck e Joerg Demus , corsi di accompagnamento pianistico di opera lirica tenuti dai Maestri Andrea Severi del Maggio Musicale Fiorentino e Roberto Rizzi Brignoli della Scala di Milano e il Corso di Interpretazione Organistica sulla letteratura inglese tra Cinque e Seicento tenuto dal M° Christopher Stembridge a Firenze.

Diplomata in Direzione di Opera Lirica presso l’Accademia Filarmonica di Bologna si è poi perfezionata in direzione d’orchestra con i Maestri Piero Bellugi e Marco Balderi e in direzione di coro presso il Kodaly Institute di Kecskemét (Ungheria). Nel Dicembre 2001 ha vinto una borsa di studio per Direttori d’Orchestra, denominata “Bacchette in Rosa” indetta dal Ministero delle Pari Opportunità, i cui corsi sono stati tenuti dai Maestri Piero Bellugi, Bruno Bartoletti e Nir Kabaretti con la collaborazione dei Teatri: Comunale di Firenze, Comunale di Bologna, Orchestra Regionale Toscana, Teatro del Giglio di Lucca.

Ha conseguito l’idoneità al Concorso a Cattedre nei Conservatori per il posto di Accompagnatore al pianoforte e l’idoneità come Maestro di Sala e Palcoscenico presso l’Ente Arena di Verona. Vincitrice del 3° premio ai Concorsi Internazionali di Musica da Camera “Premio Acqui Musica” (1995) e “Villa Medicea” (Prato,1997).

Svolge un’intensa attività concertistica sia come solista che in musica da camera esibendosi in Italia, Germania, Inghilterra e Giappone. Dal 2002 al 2013 ha collaborato come Maestro di Sala e Palcoscenico con l’Opera Festival di Firenze. Ha all’attivo collaborazioni come pianista e clavicembalista con il Teatro Niccolini di Firenze, con il Centro Busoni di Empoli, con l’Associazione Gavazzeni-Mayr di Bergamo presso il Teatro Donizetti, con l’Orchestra dell’Accademia dei Leggieri di San Gimignano, l’Associazione “Florence Symphonietta” di Firenze,l ’Ensemble “I Solisti di Firenze ”, “I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino”, con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, svolgendo attività di Maestro di Sala e Palcoscenico, nonché producendosi in concerti di musica da camera e lezioni-concerto per il Settore Education, con il Maggio Musicale Fiorentino come Maestro di Sala e Palcoscenico e con l’Orchestra da Camera Fiorentina dove ha potuto creare un sodalizio artistico con il Maestro Marco Lorenzini con il quale si è esibita in numerosi concerti.

Vanta collaborazioni con prestigiosi musicisti fra cui Milan Turkovic dell’Ensemle Wien-Berlin, Fabrizio Meloni primo clarinetto dell’Orchestra della Scala di Milano, Claudio Desderi, Rolando Panerai, Luca Canonici, Andrea Bocelli e con Direttori di fama internazionale, quali Norbert Balatsch, Carlo Boccadoro, Marco Angius, Elio Boncompagni, Johnatan Webb, Vladimir Ashkenazy, Antonio Pappano, Placido Domingo. L’attività di Maestro collaboratore l’ha portata spesso a lavorare a fianco di grandi personalità del teatro internazionale, quali Luca Verdone, Stefano Massini, Milena Vukotic.