È docente di flauto presso il Conservatorio “N. Sala” di Benevento e presso la Scuola di Musica di Fiesole, dove tiene anche i corsi di perfezionamento assieme alle colleghe Chiara Tonelli e Silvia Careddu.
Nel 2021 vince il concorso per Primo flauto presso l’Orchestra Regionale Toscana, ruolo che ha ricoperto anche presso il Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, l’Orchestra Toscanini di Parma, l’Orchestra Verdi di Milano, il Teatro Carlo Felice di Genova, l’Orchestra Regionale del Lazio ed altre.

Vincitrice del concorso flautistico internazionale “S. Gazzelloni” e del secondo premio (I non assegnato) al concorso internazionale per la musica del novecento “V. Bucchi” si è formata alla Scuola di Musica di Fiesole con L. Tristaino e M. Ancillotti e in seguito ha partecipato a svariate masterclasses con flautisti quali P. Gallois, J. Zoon, M. Marasco e per la musica da camera con P. N. Masi.

In seguito alle vittorie delle audizioni ha collaborato e collabora regolarmente con l’orchestra del Teatro alla Scala di Milano e l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia partecipando a numerose tournée in Europa e USA con direttori quali K. Petrenko, V. Gergiev, D. Harding, G. Dudamel, D. Barenboim, Z. Metha, D. Gatti, A. Pappano.

Ha partecipato inoltre a numerose tournée internazionali ed incisioni discografiche con la Mahler Chamber Orchestra sotto la bacchetta di C. Abbado e D. Harding e nel 2007 ha preso parte alla tournée negli USA dell’orchestra “Symphonica Toscanini” diretta da L. Maazel, evento in gemellaggio con la New York Philharmonic Orchestra.

Nell’attività concertistica di Claudia Bucchini non mancano l’interesse e la partecipazione alla musica da camera, che si sono espressi in varie formazioni; è inoltre membro del Contemporartensemble, gruppo poliedrico che affronta repertorio dei nostri tempi.

Nel 2017 ha partecipato alla registrazione dell’integrale della musica da camera di F. Poulenc per l’etichetta Brilliant.