Viola e Quartetto d’archi

Dettagli

La Masterclass di Viola e Quartetto d’archi è aperta a musicisti e a studenti di tutti i livelli e si terrà dal 12 al 14 luglio 2020.

Durante la Masterclass di viola saranno approfonditi i passi orchestrali ed il repertorio solistico; per i quartetti sarà affrontato il repertorio per quartetto d’archi presentato dalle formazioni.

È previsto un concerto finale dei partecipanti che riceveranno un attestato di partecipazione.

Il migliore studente o quartetto, segnalati dal docente, potranno vincere un Concerto premio nella stagione Fiori Musicali 2020-21 a Firenze o potranno essere inseriti nel programma del Festival IMOC 2021.

Si accettano massimo 8-9 partecipanti effettivi in ordine di iscrizione.

Quota di iscrizione da versare all’iscrizione € 50

Nel caso in cui nuove disposizioni governative impedissero lo svolgimento delle masterclasses, la quota di iscrizione sarà interamente restituita

Quota per studenti effettivi solisti € 200, Quartetto € 70 ciascuno.

Le iscrizioni restano aperte fino ad esaurimento posti.

Quota per studenti uditori € 70 da versare entro e non oltre il 20  giugno 2020

Per iscrizioni vai alla pagina: Modalità di iscrizione

Docenti

Jörg Winkler

Jörg Winkler

Jörg Winkler ha iniziato lo studio del violino e della viola presso il Conservatorio a Berlino, conseguendo il diploma di viola con il massimo dei voti sotto la guida del Maestro Alfred Lipka presso lʼHochschule für Musik “Hanns Eisler” di Berlino. Dopodiché si perfeziona come solista con Kim Kashkashian, Jürgen Kussmaul e Harvey Shapiro. Membro del Schill-Quartett, ha collaborato con la

Juilliard School a New York e la Duke University, North Carolina negli Stati Uniti ed è stato premiato per lʼattività svolta con lo Schill-Quartett al Concorso Internazionale Mozart a Salisburgo.

Dal 1996 al 2001 è stato chiamato come docente di viola e musica da camera alla “Hochschule für

Musik und Theater” di Rostock. Nel 1995 è stato scelto come Prima Viola della Gustav Mahler Jugendorchester sotto la direzione di Benard Haitink e Claudio Abbado, in seguito sin dalla sua fondazione (nel 1997) fino al 2007 è divenuto Prima Viola della Mahler Chamber Orchestra, con cui ha inciso vari dischi per etichette come EMI, DG e Virgin, suonando parallelamente anche nei “Solisti della Mahler Chamber Orchestra”. Nel 1998 è stato membro della Staatskapelle Berlin sotto la direzione di Maestro Daniel Barenboim.

Dal 2003 fino a 2007 e di nuovo dal 2019 è membro del Luzern Festival Orchester sotto la direzione di Claudio Abbado e Riccardo Chailly. Dal 2006 fino ad oggi ha suonato anche come Prima Viola ospite con orchestre come la Camerata Salzburg la Philharmonia Orchestra Londra sotto la direzione di Gustavo Dudamel ed Esa Pekka Sallonen. A lui è stato offerto anche la posizione di Prima Viola alla National Orchestra della BBC Wales.

Nel 2014/15 ha suonato anche su invito come Prima Viola con i Münchner Philharmoniker anche sotto la direzione di Valerij Gergiev. Nel 2003 fino ad oggi entra a far parte dellʼOrchestra del Maggio Musicale Fiorentino come Prima Viola sotto la direzione del Direttore Principale Zubin Mehta con cui ha anche suonato come solista nella “Concertante” di Mozart.

Dal 2009 in poi insegna alla Scuola di Musica di Fiesole impartendo anche varie Masterclass per lʼOrchestra Giovanile Italiana. Da 2013 svolge anche unʼattività come professore alla “Branimir Slokar Academy” a Ljubljana in Slovenia. Ha partecipato al Festival IMOC tenendo Masterclass di Viola e tiene un Corso di Pefezionamento annuale presso il Centro Studi Musica & Arte a Firenze.

I suoi partner di musica da camera e anche in prestazioni solistiche sono musicisti come Gregory Ahss, Enrico Bronzi, Umberto Clerici, Alexander Lonquich, Konstantin Pfiz, Patrizio Serino e Rebecca Woolcock

Non dimenticare

i nostri partner

IMOC 2020
contattaci
International Musica Festival Chianciano Terme (Italy)

Viale Dante, 37 53042 Chianciano Terme ( SI)

centromusicarte@musicarte.it

055 38 60 572 , +39 335 72 949 72

Eventi
Prossimi appuntamenti