Il pianoforte di Chopin interpretato da Marco Gaggini

Dettagli

Concerto inaugurale del festival IMOC 2017

2 luglio 2017 – Saloncino storico Terme Cant’Elena, Chianciano terme

con la partecipazione delle autorità cittadine, si prevede un rinfresco alle ore 21 e il concerto alle ore 21,30 – Ingresso libero

di F. Chopin: Due notturni op. 32; Quattro Ballate: Op. 23 in sol minore, Op. 38 in fa maggiore, Op. 47 in la bemolle maggiore, Op. 52 in fa minore.

Marco Gaggini pianoforte

Docenti

Marco Gaggini

Marco Gaggini

Nato nel 1984, è pianista, clavicembalista e musicologo.

Inizia gli studi musicali al Conservatorio “G. Cantelli” di Novara, dove si diploma nel 2004 in pianoforte con il massimo dei voti e la lode nella classe di Carlo Mascheroni. Prosegue la sua formazione pianistica con due maestri: Gloria Gili e Pier Narciso Masi. Con Gloria Gili segue gli studi a partire dal 1999 per diversi anni e grazie a lei entra in contatto per la prima volta con i principi della Fenomenologia Musicale. Con Pier Narciso Masi si perfeziona per oltre cinque anni, sia in pianoforte che in musica da camera.

Svolge attività concertistica professionale dall’età di 16 anni, sia come solista che come camerista.

Inizia gli studi di clavicembalo nel 2005, attratto fin da piccolo dalla musica del Seicento e del Settecento, affascinato dal suono di questo strumento e convinto della necessità di approfondire la storia della prassi esecutiva. Studia con Danilo Costantini al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, dove si diploma col massimo dei voti e la lode nel 2009. La curiosità diventa fin da subito professione e in maniera piuttosto inedita porta avanti l’attività concertistica parallelamente su entrambi gli strumenti, pianoforte e clavicembalo.

Fondamentale è l’incontro con il clavicembalista e direttore d’orchestra francese Christophe Rousset, con cui si perfeziona due anni a Parigi.

 

Nel Maggio 2008 vince il Primo Premio assoluto (sezione solistica) all’ XI Concorso Nazionale di Clavicembalo “Gianni Gambi” di Pesaro, aggiudicandosi anche il premio “Domenico da Pesaro” per l’esecuzione di una Toccata di Frescobaldi. Nel 2009 gli viene assegnata una menzione speciale al Premio Nazionale delle Arti e nel 2013 vince il Secondo Premio al Concorso Europeo di Clavicembalo “Paola Bernardi” di Bologna.

Completa la sua formazione musicale laureandosi a pieni voti in Musicologia presso la Facoltà di Cremona con una tesi sulle sinfonie di Johannes Brahms nelle versioni per due pianoforti; consegue successivamente la Laurea Magistrale presso l’Università di Firenze con il massimo dei voti e la lode, con uno studio sulla figura del pianista e compositore francese Raoul Pugno.

Dal 2007 suona in duo col pianista fiorentino Matteo Fossi con cui ha intrapreso un intenso lavoro di studio e ricerca del repertorio per due pianoforti. Il duo si è esibito in importanti festival e sale in Italia (fra i quali: Auditorium di Milano, I Concerti del Quirinale di Roma, Fondazione W. Walton di Ischia), in Corea del Sud (Seoul, 2007), Francia (Parigi, 2009), Polonia (Varsavia, 2010) e Austria (Vienna, 2013 e 2014). Nel febbraio 2009 è uscito, edito dalla casa discografica “Fenice D.M.”, il primo disco del duo che è stato subito accolto con unanimi consensi dalla stampa nazionale. Nel 2010 il duo ha registrato in prima mondiale l’integrale delle Sinfonie di Brahms nelle versioni per due pianoforti pubblicata dall’etichetta Universal. Per Brilliant Classics registra l’integrale dei lavori per due pianoforti di Bartók, Ligeti e Schoenberg.

Nel 2015 sarà impegnato con il primo progetto discografico solistico, dedicato all’integrale dei lavori per pianoforte di Arnold Schoenberg.

E’ docente di pianoforte, clavicembalo e storia della musica presso il Centro Studi Musica & Arte di Firenze, l’Accademia Musicale di Firenze e Dulcimer Fondation pour la Musique – Radicondoli (SI). Appassionato conferenziere, tiene regolarmente seminari di storia, estetica e analisi presso importanti istituzioni italiane.

Incide per Fenice DM, Universal, Decca e Brilliant Classics.

Non dimenticare

i nostri partner

IMOC 2019
contattaci
International Musica Festival Chianciano Terme (Italy)

Viale Dante 37 53042 Chianciano Terme ( SI)

centromusicarte@musicarte.it

055 38 60 572 , +39 335 72 949 72

Eventi
Prossimi appuntamenti