Archi in concerto

Dettagli

Il 10 luglio alle 19,00, il Saloncino storico della Terme di Sant’Elena ospiterà un concerto di archi ad ingresso libero.

Protagonisti della serata giovani talenti, diretti da Duccio Ceccanti, Alice Gabbiani con l’accompagnamento pianistico di Livia Zambrini

PROGRAMMA IN AGGIORNAMENTO

Docenti

diretto da Alice Gabbiani e Duccio Ceccanti

diretto da Alice Gabbiani e Duccio Ceccanti

Alice Maria Grazia Gabbiani comincia gli studi musicali nella Scuola di musica “G.Verdi” di Prato all’età di 11 anni e successivamente entra nella Scuola di musica di Fiesole, dove forma un quartetto col pianoforte (Quartetto Klimt) col quale svolge tutt’ora una intensa attività concertistica partecipando a numerosi Festivals sia in Italia che all’estero, tra i quali: Serate Musicali di Milano, stagione concertistica dell’ Orchestra e del Coro filarmonico “G.Verdi” di Milano, Festival di Ravello, Amici della Musica di Firenze, Holeg Kagan Musik Fest, Amici della Musica di Perugia, Concerti al Quirinale, Lingotto Musica di Torino, Musica Insieme di Bologna, Società della musica di Mantova, Musica Insieme di Bologna, Biennale di Venezia, Concerti della Normale di Pisa.

Col Quartetto Klimt nel 1998 vince il primo premio al Concorso internazionale di musica da camera “G. Zinetti” a Sanguinetto (Varese), segue diversi corsi di perfezionamento musicale tenuti dal Trio di Milano e dal M°Pier Narciso Masi, nel 2010 e nel 2012 incide due cd per la rivista Amadeus, nel 2015 esce un cd per l'etichetta Stradivarius dedicato al compositore Morton Feldman e un cd per la Brilliant dedicato ai Quartetti con pianoforte di Robert Schumann.

Nel 1996 entra nel Conservatorio di musica “G.Verdi” di Milano nella classe del M°Rocco Filippini diplomandosi brillantemente nel settembre 1999. Successivamente segue i corsi di perfezionamento musicale con i maestri: R.Filippini, E. Dindo, L.Fiorentini, A. Nannoni, A. Liebermann, E. Bronzi e nel 2007 consegue il Diploma di II livello in Discipline musicali-violoncello con 110 e lode presso il Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze sotto la guida del M°A. Nannoni.

Dal 2001 al 2007 fa parte di un quartetto d’archi (Quartetto Toscano) col quale segue numerosi corsi di perfezionamento musicale con i maestri: P. Farulli, H. Bayerle, M.Skampa, N.Brainin, Zoltan Gal, Cristhophe Coin, Andrea Nannoni, C.Richter, Vis, Miessle, C.Giovaninetti, S.Askenasi, Kurtag, Sciarrino, Stroppa. E collabora con famosi musicisti, quali Pietro De Maria, Alberto Bocini, Paolo Grazia, Daniele Damiano.

Dall’ottobre 2003 fa parte dell’ Ensemble Nuovo Contrappunto diretto dal M°Mario Ancillotti, col quale partecipa a numerosi concerti in tutta Italia (Amici della musica di Udine, Amici dell’Arte di Forlì, Società Barattelli dell’Aquila, stagione concertistica dell’Università “La Sapienza” di Roma,Bologna Festival, Società del Quartetto di Milano, Associazione “A.Scarlatti” di Napoli) e registra due CD per la rivista musicale Amadeus.

Nel settembre 2009 forma il duo Musizieren con la chitarrista Silvia Tosi.

Da sempre la sua attenzione è rivolta anche all’attività didattica: dal 2000 ha seguito vari corsi di sulla didattica musicale con i Maestri A.Mosca, (Metodo Suzuki), Marianne Chen, Karin Greenhead (Dalcroze), Robert Culver (Corso sulla musica di insieme presso il Conservatorio di Lugano).

Ha al suo attivo molti anni di insegnamento: dal 2000 è insegnante di violoncello dei corsi base della Scuola di Musica di Fiesole. Dal 2008 al 2010 ha insegnato violoncello presso il Liceo Artistico Musicale “A.Passaglia” e la Scuola di musica Sinfonia di Lucca. Dal novembre 2005 al 2008 ha insegnato violoncello all’interno di un corso per bambini di 4-6 anni presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. Dal 2008 insegna violoncello nella Scuola di Musica Comunale “G.Verdi” di Prato e dal 2013 presso la scuole secondaria di II grado Convitto Cicognini di Prato. Dal 2003 tiene corsi perfezionamento musicale in qualità di insegnante di violoncello e musica da camera in varie parti d'Italia.

Nel 2017-2018 ha frequentato il Corso Internazionale di formazione organizzato dall'Audiation Institute "L'arte di educare alla musica secondo la Music Learning Theory di Edwin Gordon", livello introduttivo e Percorso B: Lo sviluppo dell'Audiation nell'istruzione formale, primo approccio al canto e allo strumento. Nel luglio 2018 ha seguito il seminario di formazione "Dal piccolo ensemble alla Big Band: La didattica strumentale secondo la Music Learning Theory di Gordon" tenuto da Dina Alexander.

Duccio Ceccanti

Duccio Ceccanti

DUCCIO CECCANTI. Diplomato con lode con Andrea Tacchi e perfezionato in seguito con Salvatore Accardo, Felix Andriewski, Stefan Gheorghiu e Boris Belkin, inizia giovanissimo la carriera concertistica come ospite delle più importanti società e festival in Italia e all’Estero: Carnegie Hall e Columbia University di New York, Festival di Praga, Festival di Huddersfield, Teatro Coliseo, Auditorium RSI di Lugano, Maggio Musicale Fiorentino, Biennale di Venezia, Teatro San Carlo, Accademia Filarmonica Romana, Settimana Musicale Senese, Amici della Musica di Palermo, GOG di Genova, Ravello Festival, Concerti del Quirinale.
Esegue prime assolute, alcune a lui dedicate, lavorando a stretto contatto con Penderecki, Bussotti, Vacchi, Sotelo, Maxwell Davies, De Pablo, Pousseur, Vandor, Corghi, Berio, Guarnieri.
Molto attivo nella musica da camera con partner come Boris Belkin, Bruno Canino, Michele Campanella, Pietro De Maria, Maxim Vengerov, Boris Petrushansky, Emanuele Arciuli.
E’ violinista del Quartetto Klimt e di  Contempoartensemble di cui è anche direttore artistico.Ha inciso per ARTS, BRILLIANT, NAXOS, STRADIVARIUS e per la rivista AMADEUS. Insegna violino alla Scuola di Musica di Fiesole e al Conservatorio di La Spezia.

Pianista Livia Zambrini

Pianista Livia Zambrini

Non dimenticare

i nostri partner

IMOC 2020
contattaci
International Musica Festival Chianciano Terme (Italy)

Viale Dante, 37 53042 Chianciano Terme ( SI)

centromusicarte@musicarte.it

055 38 60 572 , +39 335 72 949 72

Eventi
Prossimi appuntamenti